Sunday, May 16, 2010

"I gotta go to a meeting."

Sono sparito ma ci sono ancora, mezzo sepolto dal mare d'impegni.
L'incazzatura della settimana mi e' venuta sul treno. Stavamo per arrivare in stazione ad Evanston. Tutti tranquillamente in fila per uscire, e una tipa comincia a sgomitare. Giuro sposta, una vecchietta con tanto di bagaglio.

A questo punto un tipo le fa notare l'ovvio: dobbiamo tutti scendere alla stessa fermata. A questo punto lei si raddrizza (la posizione precedente era un tentativo d'incunearsi fra i due tipi), sfodera un'espressione che piu' acida non si puo' e grigna: "Yes, but I gotta go to a meeting".

Ora se avesse detto: "Yes, but I need to catch another train", o "yes, but I need to save the world", ci sarei pure stato. Ma un meeting???? Mi stai dicendo che ridurre di 5-10 secondi il tuo ritardo nel meeting giustifica asfaltare l'intera fila di passeggeri?

5 comments:

tizi said...

Nessuno le ha fatto lo sgambetto??? :)))

Moky said...

Come quelli che ti tagliano la strada in macchina per arrivare al prossimo semaforo davanti a te di 5 metri: che peste li colga!!

Alice said...

ahahahah....hai dimenticato le mitiche scene alla POSTA qui in Italia?

fabio r. said...

giĆ ... e le file al banco salumi con tanto di scambio numeri coatto?

Emigrante said...

Lo vedi? io insisto che non dovevi lasciare la California per quei barbari dell'Illinois :-)
Hai in programma di essere nella Baia in qualcuno dei prossimi week end?
Emigrante